• Pubblicato da

Lignano ha la prima Bitcoin Bay in Italia

Una fetta di spiaggia nel Comune di Lignano Sabbiadoro diventa  tecnologica, e il merito è della collaborazione tra Inbitcoin e Triveneto Servizi: come funziona la prima Bitcoin Bay italiana e dove si possono pagare servizi turistici e balneari in BTC.

Lignano Sabbiadoro, nasce la Bitcoin Bay

Una bellissima iniziativa che coinvolge gli investitori intenti a cercare una guida facile all’investimento in Borsa: i Bitcoin potranno essere impiegati per fare acquisti nella spiaggia di Lignano Sabbiadoro, località balneare del Friuli Venezia Giulia. Un beneficio senza ombra di dubbio per tutti gli operatori e i turisti dell’area che hanno deciso di aderire a questo progetto. Nata nel 2016, l’azienda Inbitcoin ha preso spunto dal un altro progetto, quello del Trentino Bitcoin Valley dove un’intera comunità è diventata sperimentatrice di un nuovo sviluppo e modo di vivere attraverso una nuova valuta e una nuova concezione del denaro e il suo utilizzo. Del resto, la stessa azienda di servizi e innovazioni tecnologiche ha vinto una grossa sfida, ovvero la compravendita di vino in BTC.

La prima Bitcoin Bay in Europa

E, dopo che la Bitcoin Valley Trentino è diventato quindi un progetto veramente solido e concreto, è tempo di innovarsi ulteriormente, pensando al turismo. In collaborazione con Triveneto Servizi, una realtà già concreta nel territorio di Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia, Lignano Sabbiadoro è stata scelta come fautrice di un nuovo progetto, una Bitcoin Bay nella Bassa Friulana. Lignano, da rinomata località balneare degli Anni Sessanta, in cui personalità come Alberto Sordi e Marta Marzotto trascorrevano le ferie e dimoravano in prestigiose ville dai saloni austeri, contribuirà all’incremento del settore del turismo balneare e marittimo, con una nuova realtà. Inoltre, e questo non è poco, il Friuli Venezia Giulia sarà la seconda regione italiana in cui si svilupperà una vera e propria area BTC grazie anche a Bcademy: Accademia della crittovaluta e delle tecnologie blockchain based.

Bitcoin Bay, dove e come funziona

Il progetto si svilupperà nel Comune di Lignano Sabbiadoro, ma la spiaggia sarà quella di Lignano Pineta. Sarà infatti questa la prima spiaggia italiana ed europea ad offrire ai suoi fruitori la possibilità di accedere ai vari servizi turistici mediante l’acquisto in Bitcoin. Triveneto Servizi si occuperà della parte tecnologica, coordinato dal progettista, l’azienda Inbitcoin, azienda per lo sviluppo di applicazioni e servizi riguardanti il cosiddetto oro digitale. Praticamente, l’azienda ha sviluppato una soluzione mediante la quale i Bitcoin saranno disponibili quasi immediatamente nel conto del venditore a transazione avvenuta, azzerando di fatto le eterne tempistiche dovute alla conversione. Si sa che le cryptocurrency vengono convertite in dollari, quindi se prima si doveva attendere la conversione BTC-USD e poi USD-EUR, ora il sistema lo può fare in automatico. Le prenotazioni dell’ombrellone, il pernottamento in hotel e, forse, anche le ordinazioni al bar oppure il conto al ristorante si potranno pagare in valuta digitale, per mezzo del proprio smartphone attraverso determinati codici o QRcode. La stagione balneare 2018 è stata aperta da poco, e il progetto punta a innovare ulteriormente l’offerta turistica e attirare gli amanti della tecnologia e delle monete digitali nella costa friulana. Se l’amore scoccherà, sicuramente sarà la loro meta per le vacanze estive per molti anni, valore di Bitcoin permettendo.